Warning: Declaration of c2c_ConfigureSMTP::options_page_description() should be compatible with C2C_Plugin_023::options_page_description($localized_heading_text = '') in /web/htdocs/www.nitobe.it/home/wp-content/plugins/configure-smtp/configure-smtp.php on line 47
Lettera ai Dirigenti ERA » Associazione Nitobe per la Giustizia e Democrazia Linguistica

Lettera ai Dirigenti ERA

Roma, 27 Ottobre 2010

Cari Daniela, Giorgio e Lapo,

Tramite questa lettera, vi comunichiamo la fondazione dell’Associazione “Nitobe”, con sede in Via di Torre Argentina 76.

Nitobe vuole essere un’associazione attiva nella promozione dei diritti umani e in particolare dei diritti linguistici.

Il nome, come certamente avrete intuito, è un omaggio a Inazo NITOBE, il relatore della Società delle Nazioni (SN), che nel 1921, dopo aver partecipato al 13° congresso mondiale di esperanto, scrisse un famoso rapporto in cui raccomandò alla SN di sostenere questa lingua come strumento di comunicazione internazionale definendola “motore della democrazia”. Si tratta quindi di ricordare il nome di un uomo colto, non esperantista e senza pregiudizi che tra i primi sollevò la questione della democrazia linguistica e della giustizia linguistica internazionali.

L’Associazione Nitobe sposa, nella loro totalità, gli ideali della democrazia e della nonviolenza, principi di base di ogni battaglia radicale, facendone il punto di partenza della propria azione.

Partendo proprio dall’ambito radicale, l’Associazione Nitobe cercherà, attraverso la forte motivazione delle persone che la costituiscono, di rafforzare e supportare la battaglia sulla democrazia linguistica, così come già essa è condotta dall’ERA, sebbene seguendo una modalità autonoma.

Uniti dall’obiettivo comune di portare avanti la difficile ma essenziale battaglia della democrazia linguistica, con la volontà di rappresentare ove possibile un potenziamento, sia nel mondo politico italiano, sia internazionale, all’azione delle Associazioni esperantiste e più in generale di tutte quelle Associazioni di difesa dei diritti linguistici, e con l’ambizione di poter intraprendere battaglie complementari a quelle dell’ERA, speriamo di cuore nel Vostro sostegno.

Da parte nostra, assicuriamo la totale disponibilità alle attività poste in essere dall’ERA ed il leale supporto alla stessa ERA, che verrà dimostrato anche con il nostro impegno associativo.

Sperando nel Vostro supporto, Vi salutiamo affettuosamente.

Il segretario
Michele Menciassi

La tesoriera
Eleonora Mongelli

Il presidente
Michele Gazzola